Badia a Coltibuono

     
 
Ospiti camera #2
Ospiti camera #3
Ospiti camera #4

 
 
 

Uve ed olive biologiche di Badia a Coltibuono

 
L'importanza del patrimonio genetico autoctono delle vigne di Sangiovese e delle olivete di Badia a Coltibuono, unitamente alla volontà di preservare biodiversità e salute del suolo, ci hanno convinti a coltivare con metodo biologico. La conversione che ha avuto inizio nei primi anni ’90 con 20 ettari di olivete si è conclusa nel 2000 con il passaggio a biologico dei 70 ettari di vigneti. Abbiamo prima ridotto e poi eliminato l’uso di sostanze chimiche dannose per il terreno, nocive per i lavoratori e per l’ambiente.
Per contrastare il degrado concimiamo la terra con prodotti organici e tramite la decomposizione di erbe spontanee e graminacee con il risultato desiderato di incrementare il numero e la varietà delle specie esistenti.
Coltiviamo in modo naturale, senza irrigazione forzata, lavoriamo con molta attenzione al microclima locale. L'obiettivo è di mantenere il vigneto e le olivete in un corretto equilibrio e il risultato è di avere piante molto più resistenti agli attacchi di insetti e funghi. La migliore prevenzione agli attacchi dei parassiti consiste nell'evitare gli insetticidi e favorire salute e biodiversità del patrimonio che è presente e che circonda i nostri vigneti: in quest’ottica anche i predatori naturali ci aiutano nell'ottenimento di questo sano equilibrio.
Con trappole ai feromoni catturiamo gli insetti dannosi e con controlli visivi determiniamo il numero di uova presenti, il tutto per individuare e prevenire possibili malattie.
Le epidemie di funghi e muffe sono, invece, tenute sotto controllo con la scelta di determinati port'innesti e con pratiche colturali che evitano alle piante di indebolirsi per troppa vigoria ed eccessiva produzione. Poniamo molta attenzione alla ventilazione, all'esposizione solare e al contenimento dell'umidità naturale con pratiche di defogliazione.
I vantaggi più immediati si verificano nel miglioramento delle fermentazioni: poiché l'uva vendemmiata, è più sana i lieviti trovano più materiale di cui nutrirsi. Così possiamo ridurre l’uso dei solfiti e ottenere vini più naturali.
Tutto questo porta ad una eccellente espressione del nostro Sangiovese e delle nostre olive, con l'ottenimento di oli extra vergini di oliva e vini più vivi e ricchi di caratteristiche naturali.

 
 
 
Alias2k | realizzazione siti web, grafica, web design, internet, intranet, extranet, visual design