Due giorni di trekking in Chianti

  • Oxfam, chianti, badia a coltibuono

La due giorni di trekking nasce con l’obiettivo di creare un parallelo tra il viaggio dei migranti e quello antichissimo dei pellegrini che attraversavano l’antica Valle, in una riflessione volta alla promozione dell’accoglienza e dell’integrazione a tutte le persone che hanno bisogno di aiuto.
In questo momento, migliaia di persone attraversano il mare e le montagne, fuggendo da guerra, fame, povertà. Oxfam lavora nel nostro paese e in quelli di origine dei migranti per garantire loro diritti, sicurezza e dignità: con questo sentiero ti proponiamo di camminare al loro fianco, guidati dalle loro parole, alla scoperta di una terra accogliente e ospitale. Per tutti.
Ad accompagnare i partecipanti, ci saranno anche i richiedenti asilo accolti nelle strutture di accoglienza di Oxfam Italia, in una due giorni all’insegna della condivisione.
La tua quota di iscrizione servirà a sostenere migliaia di persone che ogni giorno sono costrette a fuggire da conflitti e povertà.

PAGINA UFFICIALE http://www.oxfamitalia.org/evento/il-sentiero-oxfam/

Il Sentiero Oxfam è un progetto nato dalla collaborazione di Oxfam Italia con il Comune di Gaiole in Chianti, l'azienda vinicola Badia a Coltibuono, Castello di Ama, Fattoria Montagliari e Fondazione Chianti Storico.

 

BADIA A COLTIBUONO | 53013 Gaiole in Chianti (SI) | P.Iva 00620980524 | badia@coltibuono.com
GPS 43.494765, 11.449528