Badia a Coltibuono

     
 
Ospiti camera #2
Ospiti camera #3
Ospiti camera #4

 
 

Dai Cicli "Stucchi" all'Eroica

Badia a Coltibuono, è tra i sostenitori e promotori de l'Eroica, la corsa ciclistica con cicli “d'antan” che si svolge sulle strade bianche, nel cuore del Chianti e che rappresenta l' espressione di una delle “facce” più note della storia e della tradizione della famiglia Stucchi.

Nel 1874 fu proprio questa famiglia a fondare la prima Fabbrica di Velocipedi e Automobili in Italia. In pochi anni, la “Stucchi & C” si afferma come grande realtà e acquista una fama che varca i confini nazionali, tanto che nel 1918 quando Girardengo si ammala della febbre spagnola, e la sua carriera di “campionissimo” sembra volgere al termine, è la “Stucchi & C” a credere in lui ed a inserire nel suo team Girardengo:il grande ciclista non deluse le aspettative della sua nuova “casa” vincendo il Giro d'Italia nel 1919.

Il ciclismo, una passione, che viene da lontano per la famiglia Stucchi , ed un impegno a promuovere sempre più questa grande e meravigliosa avventura che è la “Eroica ”.

Questa manifestazione, giunta alla sua 12° edizione, è nata nel Settembre 1997 e scaturisce dall'idea e dalla passione per il ciclismo e sport del dott. Giancarlo Brocci , medico, sportivo, giornalista. L'Eroica, ciclo-raduno di bici d'epoca, si svolge su strade bianche: ripropone immagini e suggestioni del ciclismo dei giganti della strada, valorizza le radici autentiche di uno sport che sta smarrendo identità e credibilità nonostante la notevole presa popolare.

Parte fondante dell'impresa è lo sforzo costante nel proporre alla pubblica attenzione il problema della salvaguardia delle “Strade bianche”, importante patrimonio storico-paesaggistico della toscana rurale che solo in Chianti e nelle terre di Siena si conserva in consistente misura.

Per le prime 4 edizioni, la cifra di partecipanti superava di poco il centinaio, ma presto quel ritrovo per appassionati e per vecchie bici,attraverso un passa-parola incessante, ha trovato spazi e simpatie in tutta la stampa di settore.

L'edizione 2005 ha avuto 901 iscritti, in rappresentanza di 20 Paesi stranieri e di tutti i continenti. L'edizione 2006 ha superato i 1300 partecipanti.

Per maggiori informazioni: www.parcociclisticodelchianti.it
 
 
 
Alias2k | realizzazione siti web, grafica, web design, internet, intranet, extranet, visual design