Badia a Coltibuono

     
 
Ospiti camera #2
Ospiti camera #3
Ospiti camera #4

 
 

Biologico perchè?

La scelta che abbiamo fatto, per volere di nostro fratello Roberto, di vocare la Badia a Coltibuono al biologico è nata dalla volontà valorizzare la vera identità di questa terra.
Badia a Coltibuono testimonia con la sua presenza una storia millenaria, tutta riportata nei
manoscritti dei monaci, nei registri della fattoria e nei diari di famiglia, gelosamente conservati
nella "Biblioteca delle Passioni". Un'identità molto forte che impone rispetto.
Per secoli questa vasta e magnifica proprietà è stata autosufficiente e condotta in modo tale che
si rigenerasse con le proprie forze. Per noi questa è la strada maestra e la sola che ci sentiamo di percorrere, in controtendenza alle facili sirene delle mode enologiche.
Per secoli l'agricoltura è stata esclusivamente biologica, ma era anche fame e fatica. Poi la
deviazione degli ultimi 30 anni: una scelta dettata dal miraggio di un miracolo economico,
ritenuto dai più a portata di mano. Oggi però quella scelta sta svelando l'intrinseca mancanza di lungimiranza: pesticidi, trattamenti, diserbanti, oramai salta all'occhio di molti, così si consuma senza rigenerare, si inaridisce la terra, si appiattisce il gusto, si rischia la salute.
Purtroppo ancora pochi hanno il coraggio di dire basta e fare i conti con un investimento che
pensano sia meno redditizio.
Convinti invece del contrario, noi abbiamo deciso di riportare a biologico tutti i vigneti, le olivete e tutta la proprietà e infatti gustiamo il piacere di coltivare la forza vitale originale di questo luogo. L'esperienza ci sta mostrando che i nostri prodotti, il nostro vino Chianti Classico e l'olio
extravergine di oliva, stanno guadagnando un' identità ancora più forte, in crescita.
Nei tempi lenti dell'agricoltura, man mano che queste scelte si palesano e prendono peso, vino e olio stanno raccogliendo sempre maggiori consensi e riconoscimenti: la loro qualità è in costante miglioramento. Si impongono e sono apprezzati perchè rappresentano con forza e autenticità la loro origine, sono amati perchè questi profumi e colori appartengono solo a queste "ruvide" colline chiantigiane e col gusto hanno il potere di ricreare le mille immagini delle bellezze uniche, inimitabili di questa nostra regione.

Emanuela Stucchi Prinetti

 
 
 
Alias2k | realizzazione siti web, grafica, web design, internet, intranet, extranet, visual design