//cdn.iubenda.com/cookie_solution/safemode/iubenda_cs.js

Badia a Coltibuono Chianti Classico 2016

Badia a Coltibuono Chianti Classico 2016

Badia a Coltibuono Chianti Classico 2016

Il Chianti Classico nasce da uve Sangiovese e complementari autoctone coltivate in maniera biologica e vinificate in modo assolutamente naturale nella  cantina di Badia a Coltibuono. Per il suo stile fruttato ed espressivo,  per la gentile e piacevole struttura, per la sua lunga storia, è considerato uno dei vini più rappresentativi del Chianti Classico.

0000
Acquista Online Riconoscimenti

Specifiche

Area geografica: Monti in Chianti (SI)
Vigneto: Poggino, Vignone, Montebello, Argenina
Altitudine: 260-370 m. s.l.m. Sud, SE, SW
Terreno: Argille calcaree di medio impasto
Età del vigneto: 15-40 anni
Sistema di allevamento: Guyot
Densità (piante per ettaro): 5500-6600
Uve: Sangiovese, Canaiolo, Ciliegiolo, Colorino
Metodo di raccolta: Manuale
Vinificazione: Fermentazione naturale con lieviti indigeni, macerazione di 3 settimane, follatura e delestage.
Invecchiamento: 12 mesi in botti di rovere francese e austriaco da 15 a 25 hl
Produzione: 128.000 bt.
Contenuto alcolico (%): 14
Temperatura di servizio: 18°C
Abbinamenti: primi, carne e formaggi

Annata

2016

L’inverno mite con temperature sopra alla media e le piogge di febbraio/marzo hanno portato ad un precoce germogliamento  delle viti, con successiva fioritura negli ultimi giorni di aprile. Le grandinate di maggio hanno danneggiato parte dei grappoli, abbassando la produzione complessiva. Gli inerbimenti in vigna ed il clima caldo ed asciutto di luglio ed agosto sono stati elementi determinanti per arrivare ad una grande vendemmia sotto il profilo qualitativo. La raccolta si è conclusa i primi giorni di ottobre. Ottima la qualità delle uve. Un rigoroso controllo dei processi di lavorazione ha prodotto vini eccellenti.

Vendemmia: 7 settembre / 3 ottobre

Note Organolettiche

Colore rosso rubino deciso, con profumi di giaggiolo, violette, marasca, tabacco e pepe nero. Il gusto è asciutto, con acidità e tannini ben equilibrati. In bocca è fresco e sapido, abbastanza caldo e persistente. Al gusto presenta sentori minerali, frutta rossa, cuoio e aromi di torrefazione.
Temperatura di servizio consigliata: 18°C

Riconoscimenti

Wine Advocate 2018 – 90 pt.
Vini Buoni d’Italia 2019 Golden Star + Premio del pubblico
Legambiente Vini Bio 2018  – Migliori vini bio d’Italia