Campo Corto Olio Extra Vergine di Oliva Toscano I.g.p.

Campo Corto Olio Extra Vergine di Oliva Toscano I.g.p.

Campo Corto Olio Extra Vergine di Oliva Toscano I.g.p.

Questa nuova particolare selezione rappresenta il risultato di molti anni di lavoro e studio sui diversi “cultivar” tradizionalmente usati nella zona del Chianti per la produzione dell’olio extra vergine di uliva. L’olio Campo Corto viene prodotto prevalentemente da olive della varietà “Frantoio”, la più tipica e caratteristica della nostra zona. Gli oliveti sono immersi e circondati dai boschi di Badia a Coltibuono in un ambiente incontaminato.

0000
Acquista Online

Specifiche

Badia a Coltibuono coltiva circa 18 ettari di olivi, per un totale di 7200 piante. Le olivete sono tra i 450 e i 520 m slm, esposte a nord, su terreni con forte pendenza che si affacciano sul Valdarno, 2 km a valle dell’abbazia. Da 20 anni le olivete sono gestite con metodi biologici. Data l’altitudine e i terreni piuttosto magri, le rese sono tra il mezzo litro e il litro di olio a pianta. La mosca olearia in questo clima è quasi sconosciuta. Le olive vengono portate al frantoio il giorno stesso della raccolta per mantenere il massimo di freschezza dei frutti e dell’olio che se ne ricava. Frangitura ed estrazione sono molto accurate, a temperature inferiori ai 28°C, con frantoio continuo. Campocorto è quasi interamente Frantoio, quindi più verde, erbaceo e piccante.
Produzione annuale: 3.000 bottiglie
Abbinamenti: zuppe toscane e per la preparazione della fett’unta. Indicato a crudo con piatti che richiedono un olio particolarmente aromatico.

Annata

L’annata 2016 è stata eccellente per la nostra produzione di Olio Extravergine di Olive Bio. L’estate calda è stata caratterizzata dalla scarsità di piogge, inusuale sui Monti del Chianti. Gli attacchi di mosca olearia sono stati contenuti grazie all’altitudine delle olivete a ad efficaci azioni preventive. La raccolta, tra il 17 Ottobre e il 16 Novembre, è stata di ottima qualità;  la quantità di olive è stata uguale al 2015, annata record, ma le rese in olio sono state notevolmente più basse a causa della siccità estiva.  Come sempre garantiamo la frangitura a poche ore dalla raccolta, con le olive portate al frantoio 2 volte al giorno per mantenere la freschezza del prodotto.
Periodo di raccolta: autunno 2016

Note Organolettiche

Colore giallo dorato con riflessi verdi. Presenta un intenso profumo erbaceo con note di carciofo ed erbe aromatiche. Il sapore è fortemente caratterizzato, intenso e vibrante con una nota piccante nel retrogusto