Montebello Toscana I.g.t. 2013

Montebello Toscana I.g.t. 2013

Montebello Toscana I.g.t. 2013

I terreni di Monti in Chianti, argille calcaree di medio impasto e la perfetta esposizione del poggio di Montebello conferiscono potenza ed eleganza a questo vino. Nove vitigni storici: Mammolo, Ciliegiolo, Pugnitello, Colorino, Sanforte, Malvasia Nera, Canaiolo, Foglia Tonda, Sangiovese. Ciascun vitigno è vinificato ed invecchiato separatamente, in piccole botti, nella cantina posta nel cuore dei vigneti, prima dell’assemblaggio. Lieviti indigeni e fermentazioni naturali contribuiscono all’espressione della complessità ed all’integrazione armonica dei varietali.

0000
Acquista Online

Specifiche

Area geografica: Monti in Chianti (SI)
Vigneto: Montebello Altitudine: 280-320m. s.l.m. Sud, S-W
Terreno: argille calcaree medio impasto ricco di scheletro
Età del vigneto: 18-29 anni
Sistema di allevamento: Guyot Densità (piante per ettaro): 5000-5500
Uve: Mammolo, Ciliegiolo, Pugnitello, Colorino, Sanforte, Malvasia Nera, Canaiolo, Fogliatonda e Sangiovese
Metodo di raccolta: Manuale scegliendo dalle esposizioni più favorevoli
Vinificazione: Ogni vitigno viene raccolto e vinificato separatamente in barili da 5 hl. con lieviti indigeni e follature manuali. Successivamente i vini vengono assemblati per un periodo finale di maturazione in tini-botte di rovere.
Invecchiamento: 12-16 mesi in tini-botte di rovere, almeno 6 mesi di affinamento in bottiglia Produzione: 3,500 bt.
Contenuto alcolico (%): 15
Temperatura di servizio: 18°C
Abbinamenti: Selvaggina e manzo arrosto, grigliati e stufati, formaggi ben stagionati, cioccolato

Annata

2013

Piogge e grandine primaverili hanno determinato una riduzione delle rese. Per contro le condizioni ottimali, con favorevoli temperature, di luglio e settembre hanno portato ad una perfetta maturazione dei grappoli.
Ricerca, recupero e sperimentazione su storici vitigni toscani hanno portato alla nascita di un vino caratterizzato da forza, delicatezza ed eleganza.
Vendemmia: 16 Settembre / 11 Ottobre

 

Note Organolettiche

La particolare eleganza e profondità di questo vino è data dalla complessa armonia dei nove vitigni; l’intensità, l’equilibrio e l’armonia lo rendono piacevole subito e durevole nel tempo.

Riconoscimenti

Falstaff Magazine  95 pt.

Wine Advocate   92 pt.

I Vini di Veronelli 2018   93 pt.